Amalia d’Olanda rinuncia a 1,6 milioni annui d’indennità: “Non ho fatto nulla per meritarli”

 Amalia d’Olanda rinuncia a 1,6 milioni annui d’indennità: “Non ho fatto nulla per meritarli”

Catherina Amalia, Principessa d’Olanda, ha annunciato che rinuncerà all’indennità di 1.6 milioni di euro annui che le spettano compiuti i 18 anni.

Catharina Amalia, Principessa d’Olanda, figlia primogenita del re Guglielmo Alessandro e della regina Maxima, compirà 18 anni il 7 dicembre di quest’anno.

Catharina Amalia dice “no”

Secondo la legge dei Paesi Bassi, in quanto membro della Famiglia Reale, ha diritto a ricevere 1.6 milioni di euro l’anno una volta raggiunta la maggiore età.

Ma, sorprendentemente, la ragazza ha annunciato con una lettera pubblica che intende rinunciare a quei soldi che le spettano di diritto.

La 17enne ha completato le scuole superiori la settimana scorsa, diplomandosi al liceo classico con massimo dei voti più la lode. Ora, stando a quanto dichiarato pubblicamente, si concederà un anno sabbatico, prima di decidere quale sarà il suo futuro. E proprio perché non considera giusto ricevere così tanti soldi, restituirà anche i 300mila euro annui che percepiva in quanto studentessa.

LEGGI LA SUA LETTERA NELLA PAGINA SUCCESSIVA

Edoardo Ciotola

Related post